PAOLO AVEZZU’

Dati personali:

Paolo Avezzù è nato a Rovigo il 16/08/1955 ed è residente a Rovigo in Via A. Garibaldi n.49. Sposato con due figli, dopo un diploma di scuola superiore, si è iscritto alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara, dove si è diplomato nel luglio 1977 con un punteggio di 110/110.
Riferimenti personali: cell.338 / 6398086 – e-mail: paolo.ave@libero.it

Esperienze lavorative:

Dopo il servizio militare (novembre 1977-novembre 1978) svoltosi a Udine in fanteria con qualifica di sergente maggiore e in pensione, dal settembre 1978 al maggio 1979 ha lavorato come collega presso la Federazione regionale di Venezia del FRAV-Veneto, seguendo in particolare i Consorzi degli Artigiani.
Dal 1978 al 1980 ha esercitato la professione di procuratore in uno studio legale di Rovigo.
Dal maggio 1979 al marzo 1980 è stato consulente ACAI – Associazione Cristiana Artigiani Italiani di Rovigo, con funzioni di consulenza legale, fiscale e finanziaria.
Dal 1978 al 1981 è stato assistente volontario in diritto agrario presso l’Università di Ferrara, facoltà di giurisprudenza, pubblicando numerose opere e articoli.
Dal marzo 1980 fu assunto come impiegato presso la Banca Nazionale del Lavoro e, dopo aver frequentato vari corsi di formazione, fu assegnato alla Filiale di Ferrara – Segreteria-Ufficio Fidi, e dal 1981 fu assegnato definitivamente all’Agenzia di Rovigo, dove ha ricoperto la carica di responsabile dell’ufficio e consulente per il “settore commerciale”, assistendo il direttore di BNL di Rovigo come un settore di assistenza. Ha lavorato anche nel settore “agricolo” e nel settore “privato” (retail) con particolare riferimento al credito familiare e alla gestione patrimoniale. In congedo per cariche pubbliche dal maggio 2001 al giugno 2006, è stato in servizio con lo status di “gestore clienti privati” fino al 31.3.2013. Dall’1.4.2013 è in esodo ed è in pensione dall’1.9.2017.
Membro della Casa di Cura “Santa Maria Maddalena” di Occhiobello (Ro), dal 2003 è membro del Consiglio di Amministrazione della stessa. È inoltre membro della “Sergeco Srl” e del “Poliambulatorio di Ferrara Srl”, sempre con sede a Santa Maria Maddalena (Ro).

Esperienze nel campo sociale:

È giornalista pubblicista iscritto al Registro regionale dei giornalisti regionali nel 1985. È stato direttore della rivista culturale “Iceberg” e della rivista sportiva “Rugby Rovigo news”. Dal 1996 al 1997 è stato addetto stampa della Rugby Rovigo Company e attualmente collabora con diversi quotidiani e periodici, tra cui il settimanale della Diocesi di Adria-Rovigo “La Settimana”, per il quale ha seguito per anni il Meeting di Rimini come un addetto stampa. È stato membro del consiglio di amministrazione di Rugby Rovigo dal 2003 al 2005. Attualmente, a gennaio 2016, è vicepresidente della società di pallavolo femminile ASD Fruvit Rovigo che partecipa al campionato nazionale di B2.
È stato più volte membro del Consiglio pastorale diocesano ed è stato membro del Consiglio dei Laici (che riunisce rappresentanti delle Associazioni e Movimenti ecclesiali) e del Consiglio vicario pastorale di Rovigo.
Ex direttore provinciale per Rovigo prima del Movimento Popolare e poi della Compagnia delle Opere, è stato presidente del Centro Culturale “Giacomo Sichirollo” di Rovigo e lavora in alcune organizzazioni no-profit appartenenti alla Compagnia delle Opere (Banco Alimentare – AVSI – Solidarietà Centro – Banco Farmaceutico) con relazioni a livello regionale e nazionale. Attualmente è presidente dell’associazione culturale “Il Circolo” di Rovigo. È membro della Cooperativa “Amazzonia” 90, che promuove progetti di solidarietà in Amazzonia (Brasile) ed è anche membro fondatore dell’organizzazione non profit “Smile Africa”, che sta sviluppando progetti di aiuto in Tanzania e Mozambico. Fa parte del consiglio di amministrazione di diverse associazioni di volontariato, tra cui “ViviRovigo”, la rete sociale e culturale Rovigo, il Panathlon Rovigo, l’Associazione Rovigo Fante. È stato per molti anni membro del Consiglio AVIS di Rovigo, di cui continua ad essere un membro attivo come donatore di sangue, oltre ad essere un volontario presso la Banca alimentare e la Banca farmaceutica.

Esperienze politico-amministrative:

Dal 1980 al 1985 ha ricoperto l’incarico di Direttore del Distretto “Centro Storico” di Rovigo, prima come indipendente e poi come cristiano-democratico.
Nel 1985 è stato eletto consigliere comunale a Rovigo nella lista dei democristiani ed è stato presidente della Commissione del Consiglio “Istruzione e servizi sociali”.
Rieletto consigliere comunale nel 1990, nel maggio 1991 è stato nominato Consigliere della Municipalità di Rovigo con deleghe al personale e ai servizi sociali, funzione fino al luglio 1993.
Come parte di questo mandato, ha presieduto la Conferenza dei sindaci di U.L.S.S. di Rovigo.
Da agosto a novembre 1993 ha ricoperto il ruolo di Capogruppo D